Alpahirt Schlachter Fleischhaken

Materie prime e produzione

Da dove vengono gli animali per la carne di Alpahirt?

Tutte le mucche madri che vengono trasformate nelle specialità di carne secca Alpahirt provengono dai Grigioni, principalmente dalla Surselva. Alcuni contadini consegnano le loro mucche più vecchie, allevate con amore, al macello di Trun o le portano al macello regionale. L'assenza di stress per gli uomini e gli animali e i percorsi di trasporto brevi sono un must dell'Alpahirt.
A tutte le mucche è stato permesso di mangiare erba fresca, dare latte e partorire vitelli per tutta la loro vita e hanno in media dieci anni, hanno avuto otto figli e hanno potuto passare sette estati sull'alpe.

Più su questo in questo Blog.

Cos'è la carne di montagna e come si produce?

I migliori pezzi di muscolo senza grasso e compatti dello Stotzen (coscia), la nobile schiena così come la fesa, anch'essa molto tenera, danno come risultato la carne di montagna rustica e naturalmente secca. I pezzi di carne sono marinati in un sottaceto secondo la ricetta segreta degli Urneni con vino rosso, sale alpino svizzero e spezie fini per circa tre a sei settimane e appesi ad asciugare per tre a cinque mesi.

Come tutti gli altri prodotti Alpahirt, anche la carne di montagna è essiccata (non affumicata). Non usiamo costantemente sale da cucina controverso, zucchero o altri additivi.

Più su questo in questo Blog.

Tutti i prodotti Apahirt contengono vino.
Non sono quindi adatti ai bambini o alle persone che si astengono dall'alcol per altri motivi?

Nel prodotto finale non c'è più vino: questo evapora durante il processo di essiccazione, che dura diverse settimane, anche prima dell'evaporazione dell'acqua.
Ciò che rimane del vino sono antociani, polifenoli e altre sostanze vegetali secondarie che conferiscono alla carne essiccata il suo colore, ma anche la sua conservabilità, e sono inoltre estremamente salutari.
Per questi motivi, tutti i nostri prodotti finali sono privi di alcol e quindi molto adatti anche ai bambini e agli astemi.

Da dove vengono ingredienti come il sale e le spezie?

La maggior parte degli ingredienti proviene dalla produzione biologica e, se disponibile, dalla Svizzera. Alpahirt conosce personalmente molti produttori e attribuisce una grande importanza alle collaborazioni buone e a lungo termine.

Il vino usato era chiarificato?

Il vino che usiamo è solo filtrato e imbottigliato. Di conseguenza, non vengono utilizzati agenti affinanti a base di latte, uova o pesce.
Questo contribuisce anche al fatto che i prodotti Alpahirt sono ottimamente tollerati anche da molti soggetti allergici.

Qual è la composizione nutrizionale della carne di pastore alpino essiccata?

Le varietà Bergfleisch, Baron e Salsiz sono bombe proteiche! Contengono circa 30-47g di proteine per 100g, pochi grassi e solo 3-6g di sale da cucina. Vale la pena menzionare che il nitrito di sodio, un componente del sale marino, non è presente in nessuna delle specialità Alpahirt.

Perché la confezione è così grande?

Un'area stampabile più grande è diventata obbligatoria a causa di un cambiamento nella legge con l'indicazione dei valori nutrizionali. Vogliamo anche attirare l'attenzione dei turisti stranieri sui nostri prodotti unici in alcune regioni. Per questo motivo, abbiamo tradotto tutte le informazioni in inglese sulla nuova confezione. Questo richiede molto spazio.

Alpahirt Kuh Surselva Graubünden

Prima dell'acquisto

Perché dovrei comprare carne secca da Alpahirt?

In Alpahirt, la creazione di valore inizia nella fattoria e non solo nella macelleria. La massima attenzione è rivolta all'alimentazione naturale (erba, erbe alpine, fieno, nessun mangime concentrato) e al benessere degli animali durante una vita il più lunga possibile (10 anni in media). Grazie alla lavorazione pulita delle mucche madri, che sono vitali e sane durante la loro vita, e grazie alla ricetta tradizionale, gli additivi che sono controversi dal punto di vista della salute possono essere completamente eliminati.
Quando compro la carne secca Alpahirt, non solo sostengo una giovane azienda, ma contribuisco anche all'uso sostenibile delle nostre risorse. La nutrizione è la base della salute - per gli animali e per gli uomini.

Più su questo in questo Blog.

Sono incinta e a volte ho una voglia matta di carne secca. Posso mangiare quello di Alpahirt?

Il medico vi avrà detto di evitare la carne secca durante la gravidanza. C'è la pericolosa toxoplasmosi, che potrebbe danneggiare seriamente il nascituro. Oh certo, io ne starei alla larga. Ma gli agenti patogeni della toxoplasmosi o le loro cisti sono resi innocui dalla cottura, dalla frittura o dal congelamento.
La buona notizia per le donne che hanno voglia di carne secca durante la gravidanza è che Alpahirt congela tutta la carne prima dell'essiccazione, così qualsiasi agente patogeno della toxoplasmosi viene completamente ucciso. Prodotti Alpahirt sono quindi tollerabili non solo per gli allergici e i vegetariani part-time, ma anche per tutte le donne che hanno una voglia di carne secca durante la gravidanza!

Più su questo in questo Blog.

C'è scritto "spezie" negli ingredienti.
Contiene maltodestrina, condimenti o altri esaltatori di sapore?
Il vino contiene solfiti?

La miscela di spezie non è una miscela già pronta. Li abbiamo messi insieme noi stessi con amore. Non contiene glutammato, maltodestrina, amido o altri esaltatori di sapidità, stabilizzatori o additivi. Fondamentalmente, il mix di spezie consiste in pepe, aglio e alcuni ingredienti segreti in piccole quantità. Tuttavia, niente che scateni allergie o che le persone non possano tollerare.
Il vino stesso non è privo di solfiti. Tuttavia, questi vengono scomposti durante il processo di essiccazione in misura tale che non sono più rilevabili nella carne essiccata.
Alcuni clienti Alpahirt vivono con il morbo di Crohn, l'intestino che perde o altri disturbi intestinali, non possono tollerare il sale da cucina, ecc. Solo le persone estremamente sensibili all'istamina o all'aglio dovrebbero evitare Alpahirt.

Perché Alpahirt non ha una gamma più ampia?

Quello che facciamo, lo facciamo bene. In cambio, esigiamo un alto livello di standard che devono essere rispettati. Offriamo i prodotti migliori e più richiesti.

Perché la carne è avvolta nella plastica?

Poiché i salsiz Alpahirt sono fatti senza aggiunta di grasso di maiale e sono quindi molto poveri di grassi e ricchi di proteine, si seccherebbero troppo rapidamente. I prodotti sono tutti conservati senza conservanti aggiuntivi, quindi la confezione offre una certa protezione e aiuta ad evitare lo spreco di cibo.

Perché la carne secca ha il suo prezzo?

Durante la lavorazione, la carne secca perde circa la metà del suo peso originale. L'intero processo è un lavoro manuale. Ogni singolo pezzo richiede molto tempo per asciugarsi completamente e sviluppare il suo aroma.
Alpahirt salsiz è anche privo di grasso di maiale (economico e prodotto industrialmente) e l'allevatore ottiene un po' più soldi che se consegnasse i suoi animali all'industria.

Si può fare qualcosa per il prezzo?

Alpahirt offre sempre al cliente il miglior prezzo possibile. I prodotti sono tutti di altissima qualità, non possono essere prodotti in "massa" e sono molto richiesti. Questi prodotti premium sono fatti solo con la carne migliore e sono molto limitati.

I prodotti Alpahirt sono adatti anche come regali?

Sì, certo. I prodotti non sono solo convincenti in termini di gusto, ma anche nel modo in cui sono prodotti. Sostenibile, regionale, equo e soprattutto sano e senza additivi. I clienti di Alpahirt sono intenditori entusiasti che valgono.
...e il destinatario lo apprezzerà sicuramente!

Der Veltiner Säumer von Alpahirt ist eine Trockenfleisch Spezialität aus Graubünden wobei das Rindsfilet am Stück getrocknet wird.

Dopo l'acquisto

Per quanto tempo posso conservare la carne secca?

Tutti i prodotti Alpahirt possono essere conservati senza refrigerazione. Confezionati sottovuoto, asciutti e freschi (<10°C), il Salsiz e il Baron possono essere conservati fino a sei mesi senza problemi, la carne di montagna anche fino a dodici mesi.
Si consiglia di temperare i pezzi nobili almeno 20 minuti prima del consumo, come per il vino, in modo che gli aromi possano svilupparsi in modo ottimale.

Più su questo in questo Blog.

Posso ancora mangiare il pezzo quando diventa bianco?

Con periodi di stoccaggio più lunghi, si forma naturalmente una muffa da bianca a grigio chiaro. Questo non è un motivo di preoccupazione!
Si tratta di una muffa nobile e gradita, innocua per la salute. Di solito appare dopo poche settimane di essiccazione all'aria e dà alla carne essiccata un sapore caratteristico. Protegge anche la carne dagli effetti dell'ossigeno e della luce e impedisce che diventi rancida. Questa muffa viene spazzolata via prima dell'imballaggio, ma può riapparire durante lo stoccaggio. Questo può essere mangiato o spazzolato.

Posso ancora mangiare il pezzo quando l'involucro si gonfia?

Se la confezione originale si gonfia, non significa che il prodotto è rovinato. Al contrario - i microorganismi propri della carne rompono il collagene "duro", il che rende questi pezzi "gonfi" particolarmente teneri in ogni caso.

Qual è il modo migliore per conservare la carne secca?

Si consiglia di conservare in una cantina fresca o in frigorifero dopo che la confezione originale è stata aperta.
Dopo l'apertura, togliere completamente la plastica e se il pezzo buono non è subito pronto, avvolgerlo in un panno di lino o di tela leggermente umido (acqua o vino rosso) (o di nuovo sottovuoto) e conservare in un luogo fresco.
Se questo è troppo complicato, un sacchetto con zip per la conservazione in frigorifero è di solito sufficiente. In questo caso, il sacchetto dovrebbe essere aperto ogni pochi giorni e un pezzo mangiato, altrimenti la carne "soffoca" nel tempo.

Più su questo in questo Blog.

Qual è il modo migliore per tagliare le specialità di carne secca?

La carne di montagna può essere tagliata bella sottile con un'affettatrice o un'affettatrice. Tuttavia, di solito usiamo un coltello da cucina per tagliarlo a fette sottili e irregolari dal centro, proprio come le varietà Salsiz e il Baron. Un pezzo leggermente più spesso, che viene poi tagliato a strisce e richiede un po' più di muscoli masticatori, dà un aroma ancora più pronunciato. Proprio come ai tempi di Urneni.

Mi piace molto la collezione di pelle di montagna "At the table". A tavola, naturalmente, a volte gocciola anche - non lascia macchie?

La pelle è a pori aperti, pura natura, quindi naturalmente ci saranno delle macchie. La prima macchia disturberà abbastanza saldamente, con il tempo le macchie si distribuiranno più regolarmente, la pelle diventerà più scura con la luce e con l'uso, specialmente con il grasso. Puoi pulirlo bene con un panno umido, ma senza sapone o altro, e applicare ogni tanto un prodotto naturale per la cura della pelle (cera d'api e olio è meglio). La vediamo così: ogni macchia è un piccolo testimone di un bel momento!
Se le macchie vi danno ancora fastidio, vi consigliamo di acquistare il set in pelle nera. Con questo set, le macchie permanenti sono molto meno visibili.

Maggiori informazioni sulla pelle di montagna in questo Blog.

Adrian Hirt degustiert Alpahirt-Trockenfleisch

Voglio sapere di più...

Perché Alpahirt produce carne di montagna e non Bündnerfleisch?

Bündnerfleisch è un'indicazione di origine geograficamente protetta (GGA) e soggetta a certificazione. Le specifiche prescrivono, tra le altre cose, l'uso di agenti indurenti. Inoltre, Bündnerfleisch deve essere premuto in modo innaturalmente rettangolare.
Fino a dicembre 2020, Alpahirt era comunque certificata (in una zona grigia senza agenti chimici di indurimento) e vendeva "Bindenfleisch - il Bündnerfleisch originale". Tuttavia, l'associazione o i suoi membri non hanno gradito. Da quando diverse riviste scrivono regolarmente di Alpahirt e della sua filosofia di produzione, i consumatori si sono chiesti sempre più spesso il perché dell'uso dei sali di stagionatura. Questo ha portato a problemi, lamentele e stress, quindi abbiamo deciso di smettere di offrire Bündnerfleisch a partire dal 1° gennaio 2021.
La carne di montagna è ora esattamente la stessa - tranne che non è pressata in un rettangolo ed è inoltre fatta con i tagli ancora più nobili della schiena e dello zoccolo.
...e non si chiama più Bündnerfleisch.

Come si differenzia il gusto della carne secca Alpahirt da quello della carne secca convenzionale?

La carne secca Alpahirt ha un sapore più carnoso, meno formaggioso e una salinità percepita più profonda, in contrasto con la carne secca stagionata. Il gusto è naturalmente descritto con una nota speziata-fruttata e un buon finale duraturo. Oltre al gusto naturale, è prodotto in modo sostenibile e tracciabile grazie alla creazione di valore regionale 100%igen con animali nutriti naturalmente da allevamenti di mucche da latte.

Cos'è il sale marino e perché molti produttori lo usano?

Il sale decapante è una miscela di sale da cucina e nitrito di sodio (E250) o nitrato di potassio (E252), raramente anche E249 e E251. Il sale da marinatura viene aggiunto ai prodotti di carne per ottenere un colore rossastro stabile, per creare l'aroma di marinatura e per la conservazione. Il sale di decapaggio usato oggi è sintetizzato chimicamente in laboratorio e viene utilizzato principalmente per l'uniformità. Alpahirt conserva i suoi prodotti con una tecnologia diversa e più dolce che era già una garanzia di grande gusto più di 100 anni fa.

Più a Missione.

Cos'è la Società nazionale svizzera degli animali (VNTS)?

L'obiettivo della Società Nazionale Svizzera degli Animali (VNTS) è di assicurare che le mucche svizzere siano tenute in modo appropriato alla loro natura e alimentate in modo naturale, e in particolare che le mucche siano tenute in modo rispettoso, riconoscente e rispettoso degli animali. L'associazione informa sul benessere degli animali e mira a un miglioramento, cioè un trattamento più consapevole e rispettoso delle creature animali. Sostiene progetti e iniziative che riducono la sofferenza del bestiame, soprattutto delle mucche, e che sono in armonia con la natura. La VNTS sostiene gli agricoltori e l'industria agricola che si impegnano a produrre cibo sano e sostenibile e a praticare un allevamento consapevole.
L'Associazione Nazionale Animali Svizzera è indipendente, non religiosa e politicamente neutrale. Non persegue alcuno scopo commerciale e non cerca di ottenere un profitto.
Puoi scoprire di più sul VNTS qui.

Cosa significa 'Urneni' e cosa significa la data 1896?

Urneni è il termine dialettale grigionese per "bisnonno".
Il 1896 fu l'anno di nascita di Urneni del fondatore e l'aspetto del logo Alpahirt.

Perché la gente di solito si dice "tu" nelle Alpi?

Il per-Du ha sempre simboleggiato la fiducia e la disponibilità reciproca nelle Alpi impervie. Testimonia una semplicità che di solito è benvenuta in un mondo che altrimenti è spesso troppo complicato.

Urneni Alpahirt am Stiermarkt
Alpahirt Bildmarke Fleisch aus GR

Come è iniziato tutto?

Questo risale al 1896 - l'anno di nascita del nostro fondatore Anton Hassler. Conosciuto anche come "Urneni" (bisnonno). Potete saperne di più qui: