La nostra visione

Alpahirt ha la visione di rivoluzione della carne in atto e per dimostrare che la carne è qualcosa di "buono". Finché viene prodotta in modo responsabile, sostenibile e nel miglior senso del benessere animale, la carne è una buona cosa. Estremamente salutari, molto rispettosi dell'ambiente e semplicemente deliziosi.

Camicia alpina Monogram 1896
Il fondatore di Alpahirt, Adrian Hirt, annusa un pezzo di carne di montagna nell'essiccatoio.

Il nostro impegno

Con la nostra carne, vi permettiamo di mangiare in modo sano e naturale con la coscienza pulita, senza additivi. Attraverso la produzione e la raffinatezza dei nostri prodotti, trasparenti, onesti, sostenibili e orientati al benessere degli animali, creiamo un piacere e un gusto unici. E voi lo assaggerete e lo sentirete. Tutto naturale, proprio come ai tempi del vostro bisnonno. Sulla storia

Per avvicinarvi ai nostri meravigliosi prodotti, lavoriamo ogni giorno con il nostro team completamente dedicato, con partner di distribuzione qualificati e con una presenza online contemporanea per offrirvi la massima eccellenza.

L'unico segreto è la ricetta degli Urneni di Adrian.

Il nostro impegno

Con la nostra carne, vi permettiamo di mangiare in modo sano e naturale con la coscienza pulita, senza additivi. Attraverso la produzione e la raffinatezza dei nostri prodotti, trasparenti, onesti, sostenibili e orientati al benessere degli animali, creiamo un piacere e un gusto unici. E voi lo assaggerete e lo sentirete. Tutto naturale, proprio come ai tempi del vostro bisnonno. Sulla storia

Per avvicinarvi ai nostri meravigliosi prodotti, lavoriamo ogni giorno con il nostro team completamente dedicato, con partner di distribuzione qualificati e con una presenza online contemporanea per offrirvi la massima eccellenza.

L'unico segreto è la ricetta degli Urneni di Adrian.

Il fondatore di Alpahirt, Adrian Hirt, annusa un pezzo di carne di montagna nell'essiccatoio.

Dove vogliamo andare

Alpahirt è l'indirizzo leader in Svizzera per la carne premium sostenibile fino al 2030 ed è sinonimo di benessere animale, salute e consapevolezza ambientale. 

Entro il 2025 vogliamo essere completamente neutrali dal punto di vista delle emissioni di CO₂ e non lasciare alcuna impronta sporca. Stiamo già lavorando duramente per lasciare un mondo migliore ai vostri figli e nipoti.

 

Una mucca bruna di 18 anni sull'alpe circondata da mosche. La foto è stata scattata da Floh Bienerth.

Fatto: le nostre mucche invecchiano molto di più delle altre.

I vitelli vengono solitamente macellati dopo 3-5 mesi di vita, i bovini dopo 10 mesi. Tuttavia, i bovini possono raggiungere un'età di 25 anni, a seconda della razza, dell'allevamento e delle cure.

Al momento della macellazione, le mucche affidateci dagli allevatori grigionesi vengono molto più vecchio e pesante del solito, cioè circa 10 anni. L'animale è cresciuto naturalmente, quindi la carne ha una copertura di grasso ideale ed è ancora più aromatica.

Suggerimento per la lettura

Swissveg.ch - Aspettativa di vita vs. durata della vita

Fatto: le nostre mucche invecchiano molto di più delle altre.

Quasi tutti gli animali da macello vengono uccisi prima ancora che siano completamente cresciuti. Per esempio: i vitelli sono di solito macellati dopo 3 o 5 mesi di vita, i bovini dopo 10 mesi.

L'aspettativa di vita naturale dipende fortemente dalla razza, dalle cure, dall'allevamento e dall'alimentazione. Il bestiame può raggiungere un'età fino a 25 anni.

Le mucche che i contadini grigionesi ci affidano sono molto più vecchie e pesanti del solito al momento della macellazione, cioè circa 10 anni. L'animale è cresciuto naturalmente, quindi la carne ha una copertura di grasso ideale ed è ancora più aromatica.

Suggerimento per la lettura

Swissveg.ch - Aspettativa di vita vs. durata della vita

Una mucca bruna di 18 anni sull'alpe circondata da mosche. La foto è stata scattata da Floh Bienerth.

Fatto: non utilizziamo la soia come mangime per animali.

Rispetto ad altri tipi di fagioli, la soia contiene una quantità particolarmente alta di proteine e viene quindi spesso utilizzata come mangime concentrato per gli animali da ingrasso. Provoca una rapida crescita degli animali da allevamento e permette la produzione industriale di massa di carne. La soia è necessaria per l'ingrasso in quantità tali che la Svizzera la compra da paesi come il Brasile. Questo a sua volta significa che le foreste pluviali ricche di specie vengono abbattute per coltivare monocolture di soia povere di specie.

Pertanto: Alpahirt è impegnata in un allevamento umano uno. Le mucche si nutrono esclusivamente da erba rigogliosa, fieno, trifoglio ed erbe aromaticheche crescono nelle Alpi grigionesi - completamente senza additivi.

Suggerimento di lettura: Accusati: mucca, pecora e capra - un articolo di Bettina Dyttrich premiato nel 2017 e più che mai attuale. 

Mucche cornute su un pascolo alpino nei Grigioni. Si può ammirare una rigogliosa esposizione di fiori ed erbe.
Controllo di qualità di un pezzo di carne di montagna Alpahirt nell'impianto di essiccazione

Fatto: il sale per decapaggio non deve essere necessariamente.

Per migliorare la durata di conservazione della carne, preservare il colore rosso e creare un aroma caratteristico, la maggior parte delle salsicce sono stagionate.

I sali di decapaggio o sali di nitrito sono miscele di sale da cucina e sali di acido nitrico, tra cui il nitrito di sodio, che viene prodotto artificialmente. Il nitrito si converte nel corpo in nitrosammine, che sono cancerogene. Secondo uno studio, il sale marino nella carne aumenta massicciamente il rischio di cancro.

Alpahirt conosce bene i vari additivi e i loro effetti ed evita deliberatamente gli ingredienti artificiali, proprio come faceva il suo bisnonno. I prodotti sono quindi 100% esente da sale di decapaggio.

Suggerimento per la lettura

Salsiccia con effetti collaterali
BLOG: Quanto sono dannosi il sale di stagionatura, gli allergeni e gli altri additivi nelle salsicce?

Fatto: il sale per decapaggio non deve essere necessariamente.

Per migliorare la durata di conservazione della carne, preservare il colore rosso e creare un aroma caratteristico, la maggior parte delle salsicce sono stagionate.

I sali di decapaggio o sali di nitrito sono miscele di sale da cucina e sali di acido nitrico, tra cui il nitrito di sodio, che viene prodotto artificialmente. Il nitrito si converte nel corpo in nitrosammine, che sono cancerogene. Secondo uno studio, il sale marino nella carne aumenta massicciamente il rischio di cancro.

Alpahirt sa tutto sui vari additivi e sui loro effetti. E lo fa deliberatamente senza ingredienti artificiali, proprio come faceva il suo bisnonno. I prodotti sono quindi 100% privi di sale di decapaggio.

Suggerimento per la lettura

Kassensturz - Carne stagionata in prova

Test di qualità della carne essiccata Alpahirt

Fatto: tralasciamo lo zucchero.

Troppi zuccheri nell'organismo possono far ammalare e ingrassare: fin qui, è risaputo. Per questo motivo le persone prestano spesso attenzione al consumo consapevole di dolci. Tuttavia, lo zucchero si nasconde anche in molti altri alimenti di cui non sospettiamo nemmeno l'esistenza. Questo vale anche per le salsicce e altri prodotti a base di carne confezionati. Viene utilizzato come vettore di aromi e conservante, o semplicemente per influenzare la consistenza e la struttura.

Alpahirt rinuncia per i prodotti a base di carne Completamente privo di additivi artificiali. Tra gli ingredienti non troverete né zucchero né sale per sottaceti.

Suggerimento per la lettura

Assassino segreto: come lo zucchero diventa una droga mortale - Welt der Wunder TV

Voglio saperlo esattamente!

Da dove viene la nostra carne? Come sono tenuti gli animali e dove? Come viene prodotta la carne? Saremo felici di rispondere a tutte le vostre domande.

DOMANDE E RISPOSTE Alpahirt Benessere degli animali
Due vacche Braunvieh con corna nella stabulazione libera. Uno di loro sembra dolorante dietro l'angolo.